CONSIGLIO COMUNALE del 04/02/2020

CONSIGLIO COMUNALE del  04/02/2020

Tu chiedi che ora è, loro ti rispondono spiegandoti i cicli lunari.

Situazione SURREALE, ieri, in Consiglio Comunale.

Abbiamo provato, come gruppo consiliare di Rinnovamento, a porre delle semplici domande al Sindaco e all’Assessore Verzola:

1) Perché a fronte di uno stanziamento da parte del Comune di poco più di 2.000 euro per supportare 160 LAVORATORI della ex Embraco, che con 3 pullman si sono recati a Roma al Ministero dello Sviluppo Economico, è stata destinata al SINGOLO assessore (per vitto, taxi e volo aereo) una cifra corrispondente a circa 800 euro, importo sproporzionato
se paragonato all’intero stanziamento? €2000×160 €800×1
Non avrebbe potuto viaggiare sul pullman assieme ai dipendenti?

Una domanda semplice che voleva evidenziare quella che secondo noi è stata una scelta MORALE e di OPPORTUNITÀ mancata.

L’Assessore NON ha risposto. Ha preferito fare il suo comizio elettorale.

Il Sindaco ha pure fatto di peggio: un ATTACCO alla nostra forza politica rea di aver voluto CONTROLLARE le spese, secondo lui, anche con metodi non ortodossi. Ha addirittura insinuato qualche dubbio sulla nostra CORRETTEZZA ma anche su quella di qualche dipendente comunale. Fatto per noi GRAVISSIMO!

2)abbiamo provato a chiedere al Sindaco se rinnovasse, ancora, la sua FIDUCIA alla dirigenza del Covar 14 dopo le “SVISTE” che hanno, di fatto, prodotto aumenti cospicui di costi per la cittadinanza per il servizio di raccolta dei rifiuti, tra appalti mancati e misurazioni errate.

NON ha risposto.
Ormai classifica TUTTO come attacchi alla sua persona. Alla sua leadership come candidato del PD alle prossime elezioni.
Noi crediamo, invece che dovrebbe pensare meno alle elezioni di domani e ricordarsi che OGGI è il Sindaco di tutti i Nichelinesi e a loro deve rendere conto. Non al PD ma a Nichelino tutta.

È DIRITTO dell’opposizione DOMANDARE ed è DOVERE del Sindaco e degli Assessori RISPONDERE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto